-
105 tipped
67PPP
plays
Posts
Darshan on Tabula Rasa  7 months ago
 
Darshan tipped 10 coins on "Tabula Rasa"
Darshan on Tabula Rasa  7 months ago
 
Darshan is now following Crystal Casey
Darshan on Frank Duna  7 months ago
 
Darshan is now following Frank Duna
Darshan on Kate  7 months ago
 
Darshan is now following Kate
Darshan on Ely-L DOLPHIN  7 months ago
 
Darshan is now following Ely-L DOLPHIN
Darshan on Jimi Weissleder  8 months ago
 
Lorenzo de Feo is now following Jimi Weissleder
Darshan on Lorenzo Pistolesi  8 months ago
 
Lorenzo de Feo is now following Lorenzo Pistolesi
Releases by Darshan
PLAY ALL
by Darshan
Released 6 months ago
Pop, Alternative Rock, Folk & Singer-Songwriter, Electronic, Indie
LA VITA INFRANTA Sei cambiata così tanto, da non riconoscermi, sai Sei bella quando sorridi, col tuo sorriso mi hai protetto Ma la vita è infranta e il rapporto con le cose è meno pericoloso Perché nulla è più intatto, nulla si può rompere di più Dall’altra parte di questo mare ci sei tu Ed io non so nuotare Si procede per errori e i nostri erano vibranti e simili Ma tu adesso non sbagli più e forse risolvi quelli di qualcun altro Dall’altra parte di questo mare ci sei tu Ed io non so nuotare Ma la vita è infranta dal peso delle nostre colpe E non è colpa mia, non è colpa tua e non è colpa mia Se non so decifrare questa personalità che scivola via Dall’altra parte di questo mare ci sei tu Ed io non so nuotare
by Darshan
Released 7 months ago
Pop, Alternative Rock, Folk & Singer-Songwriter, Electronic, Indie
La madre superiora parla nel sonno E dice tutto quello che non può dire Abbaia una preghiera senza grazia E sogna tutto quello che non può fare La madre superiora balla nel chiostro E immagina una musica che viene dal futuro Nasconde la notte dietro una serratura E scava una vita al di là del muro Sfiora un desiderio per vedere Tutta questa misericordia che cola via Recita a memoria la stessa confessione Sanguinare in silenzio è la sua rivoluzione La madre superiora fuma nel bagno E spia di nascosto le mosse del giardiniere Soffoca l'estate nell'acquasanta E cerca un'altra voce nella croce sull'altare Sfiora un desiderio per vedere Tutta questa misericordia che cola via Recita a memoria la stessa confessione Sanguinare in silenzio è la sua rivoluzione Ma questa gabbia respira Questa gabbia trasuda lacrime Ma recita comunque la stessa confessione E dimmi come si fa a scappare Se il carceriere è il cielo?
by Darshan
Released 7 months ago
Hard Rock, Alternative Rock, Folk & Singer-Songwriter, Electronic, Indie, Pop
Mettiamoci in salvo, sotterriamo gli smartphones Perché i nostri profili non affoghino E gli autoscatti ci sopravvivano Non ci resta che bere o affogare Perché siamo troppo violenti Ci odiamo gli uni con gli altri E non sappiamo se sia peggio picchiarlo, filmarlo o condividerlo Siamo come dei guardoni Senza curiosità, senza responsabilità Mettiti l'anima in pace (mettici sopra una croce) Gira l'ultima storia (Fa' che ne valga la pena) E non dimenticare di dire al mondo cosa ne pensi Perché se muori da immortale, la tua opinione è fondamentale Ho visto la fine del mondo avvolgerci tutti Come un serpente fa con la sua preda Ho visto la gente scriverne in diretta "Piove a dirotto", meteorologi della domenica Mettiamoci in salvo, sotterriamo gli smartphones Mettiti l'anima in pace (mettici sopra una croce) Gira l'ultima storia (Fa' che ne valga la pena) E non dimenticare di dire al mondo cosa ne pensi Perché se muori da immortale, la tua opinione è fondamentale E cosa resterà di noi? Le #SerateTop? Gli spammer bot? C'è da costruire un'arca, c'è da farlo in fretta Imbarcare tutte le miserie, due per ogni specie Facciamole accoppiare davanti a una fotocamera Per lasciare in eredità il meglio di noi E cosa resterà di noi? #SerateTop? Gli spammer bot? L'odio generico? Il linguaggio collerico? L'invettiva qualunquista? Il pettegolezzo? La foto #RestInPeace per essere sempre sul pezzo? #PrayForParis #PrayForLondon E che si fotta il resto del mondo Mettiamoci in salvo
#
by Lorenzo de Feo
Released 8 months ago
Pop, Alternative Rock, Electronic, Indie, Reggaeton
Lorenzo de Feo: Vocals, Drums, Guitars, Bass, Loops & Electronics Written by Lorenzo de Feo. Una foto al giorno toglie il panico di torno Contro il malocchio e le calamità Insta-umore, Insta-amici Insta-amore, Insta-ntaneità Insta-cibo, lunga vita e prosperità Influenzami l'anima Voglio vedere solo cose belle, mentre fuori c'è la morte Seguimos en pie, no preguntar porqué Mira tu alrededor: somos la revoluciòn Una foto al giorno toglie il panico di torno Contro i poracci e le nullità Insta-vita, Insta-tutto Insta-qualche cosa accadrà Insta-bilità Influenzami l'anima Voglio vedere solo cose belle, mentre fuori c'è la morte Seguimos en pie, no preguntar porqué Mira tu alrededor: somos la revoluciòn Influenzami l'anima Voglio vedere solo cose belle, mentre fuori c'è la morte Voglio imparare a essere a mio agio nel disagio Mentre canto un Insta-plagio Seguimos en pie, no preguntar porqué Mira a tu alrededor: somos la revoluciòn