by Lorenzo Pistolesi

published on

Lullaby with Resonanz Kreis ## Credits Lorenzo Pistolesi : lyrics, melody Resonanz Kreis : harmony, drum, synth, From Lullaby (instrumental) https://musicoin.org/nav/track/0xc164e62b104b108e286fc7bdc3eee55f1398a903 Regata Collective : mix, mastering [![Screenshot (72).png](https://img.whaleshares.io/wls-img/lorenzopistolesi/60f35c753c3f61e46ce2153a5f2b0f61c908877c.png)](https://musicoin.org/nav/track/0xa19384c68eb5ac7a5b95ec6227b19fd9c5884414) ## Lullaby How many times we wanted to listen The silence of a tear that could not fall And how many times we wanted to fly Even when the sun burned hard on the back How many times have we been able to believe you To all those words thrown into the wind without a special reason But we are made of mud, of joy, of human warmth that will never be lost That never will be lost, that will never be lost, in this our humanity This journey that has always brought us To taste the distance that is there Between pain and people Between life and death Between life and fate Among what you will never learn Among those doubts always brought on the shoulders of others Among those wrong accusations Among those escaped pains that you will never face But the courage you put, Everything you did All this will remain In these years passed to read you And to live what you have always created around You had hoped for a world that is here now. Because even a fly trying to survive The world is drawn within her Even a tear that descends on this prairie It will be necessary to know when this love is great The day you decided to leave They are love, only love It is what will bind us It is what binds us already In this great humanity [![Screenshot (72).png](https://img.whaleshares.io/wls-img/lorenzopistolesi/60f35c753c3f61e46ce2153a5f2b0f61c908877c.png)](https://musicoin.org/nav/track/0xa19384c68eb5ac7a5b95ec6227b19fd9c5884414) ## Lullaby Quante volte avremmo voluto ascoltare Il silenzio di una lacrima che non poteva cadere E quante volte abbiamo voluto volare Anche quando il sole bruciava forte sulla schiena Quante volte abbiamo potuto crederti A tutte quelle parole lanciate nel vento senza una ragione speciale Ma siamo fatti di fango, di gioia, di calore umano che mai si perderà Che mai si perderà, che mai si perderà, in questa nostra umanità Questo viaggio che ci porta da sempre Ad assaporare la distanza che c’è Tra il dolore e la gente Tra la vita e la morte Tra la vita e la sorte Tra quello che non imparerai mai Tra quei dubbi portati da sempre sulle spalle degli altri Tra quelle accuse sbagliate Tra quei dolori scappati che non affronterai mai Però il coraggio che hai messo, Tutto quello che hai fatto Tutto questo rimarrà In questi anni passati a leggerti E a vivere quello che da sempre avevi creato intorno Avevi sperato un mondo che adesso è qua. Perchè anche una mosca che cerca di sopravvivere Dentro di lei il mondo si disegna Anche una lacrima che scende in questa prateria Bisognerà sapere quando è grande questo amore Il giorno che avrai deciso di partire Sono amore, solo amore E’ ciò che ci legherà E’ ciò che ci lega già In questa grande umanità *** ## [All my music on Musicoin](https://musicoin.org/nav/artist/0xa7643b40c62ad278c6e740a45117a3a7a538c064) ###### **[Join Musicoin](https://musicoin.org/accept/MUSICd77c888428fb7bfa32628834)** #### [My music on Choon](https://choon.co/artists/lorenzopistolesi/) #### BTS : lorenzo44 https://media.giphy.com/media/2A1EUQO9wsJstSTf0P/giphy.gif

Musicoin