by FEM Prog Band

published on

La cura delle cose Artist: FEM - Forza Elettromotrice Album: Mutazione Track: #03 LA CURA DELLE COSE 5’55” MUSICA: Alberto Citterio - TESTI: Emanuele Borsati Ciò che non viene curato è destinato a perdersi. Questo vale in ogni aspetto della nostra vita. Vale anche nell’amore, se ti stai dimenticando di me. La cura che mettiamo nelle nostre cose dice molto di noi. La costanza attesta il tuo modo di fare e dice a tutti chi sei. La sostanza, al netto di tutti i pensieri, è che non ci apparteniamo più. Siamo il tempo che ci dedichiamo. Non ci apparteniamo più. Ciò che non viene curato è destinato alla diminuzione. Relegato in un angolo, senza terra un seme morirà per nulla. Non so dire se io ero il seme, non so dire che cos’eri tu. La cura che mettiamo nelle nostre cose dice molto di noi. La costanza attesta il tuo modo di fare e dice a tutti chi sei. La sostanza, al netto di tutti i pensieri, è che c’è un signore. È stato prima di me. C’è un signore e non è mai andato via. Nel suo silenzio, nel suo non dire niente è sempre più presente. Nella mente, mentirai a tutti, soprattutto a me e finirai col non avere cura di nessuno mai. “Molto meglio così!” Nella cura delle cose avrò cura di me. La costante nelle cose posso essere io. Nella cura delle cose avrò cura di me. La costante nelle cose posso essere io. Ciò che non sarà curato è destinato a perdersi. È una costante della vita. Anche se ormai non ci apparteniamo più. TAKING CARE OF THINGS 5’55” MUSIC: Alberto Citterio - LYRICS: Emanuele Borsati What we don’t take care of it is destined to get lost. This is true in every aspect of our lives. It is also true in love, if you’re forgetting about me. The care we put in things tells a lot about ourselves. Constancy tells the world of our ways and of who we are. Basically, the fact is that we no longer belong to each other. We are the time we give to ourselves. We no longer belong to each other. What we don’t take care of it is destined to decrease. Exiled in a corner, without land, a seed will die for nothing. I cannot say if I was the seed, I cannot say what you were. The care we put in things tells a lot about ourselves. Constancy proves your way of doing and tells everyone who you are. Basically, the fact is that there is a man. He was here before me. There is a man and he never went away. In his silence, in his nothing to say his presence grows. In your mind, you will lie to everyone, especially to me and you will end up never taking care of anyone. “Much better this way!” In taking care of things I will take care of myself. Constancy in things can be me. In taking care of things I will take care of myself. Constancy in things can be me. What we don’t take care of is destined to be lost. It is a constant of life. Even if we no longer belong to each other.

La cura delle cose by FEM Prog Band
Share on
Source Code

Play Song
122 PPP & 10 Tips
Genres
Tags
License Details

Artist: FEM - Forza Elettromotrice Album: Mutazione Track: #03 LA CURA DELLE COSE 5’55” MUSICA: Alberto Citterio - TESTI: Emanuele Borsati Ciò che non viene curato è destinato a perdersi. Questo vale in ogni aspetto della nostra vita. Vale anche nell’amore, se ti stai dimenticando di me. La cura che mettiamo nelle nostre cose dice molto di noi. La costanza attesta il tuo modo di fare e dice a tutti chi sei. La sostanza, al netto di tutti i pensieri, è che non ci apparteniamo più. Siamo il tempo che ci dedichiamo. Non ci apparteniamo più. Ciò che non viene curato è destinato alla diminuzione. Relegato in un angolo, senza terra un seme morirà per nulla. Non so dire se io ero il seme, non so dire che cos’eri tu. La cura che mettiamo nelle nostre cose dice molto di noi. La costanza attesta il tuo modo di fare e dice a tutti chi sei. La sostanza, al netto di tutti i pensieri, è che c’è un signore. È stato prima di me. C’è un signore e non è mai andato via. Nel suo silenzio, nel suo non dire niente è sempre più presente. Nella mente, mentirai a tutti, soprattutto a me e finirai col non avere cura di nessuno mai. “Molto meglio così!” Nella cura delle cose avrò cura di me. La costante nelle cose posso essere io. Nella cura delle cose avrò cura di me. La costante nelle cose posso essere io. Ciò che non sarà curato è destinato a perdersi. È una costante della vita. Anche se ormai non ci apparteniamo più. TAKING CARE OF THINGS 5’55” MUSIC: Alberto Citterio - LYRICS: Emanuele Borsati What we don’t take care of it is destined to get lost. This is true in every aspect of our lives. It is also true in love, if you’re forgetting about me. The care we put in things tells a lot about ourselves. Constancy tells the world of our ways and of who we are. Basically, the fact is that we no longer belong to each other. We are the time we give to ourselves. We no longer belong to each other. What we don’t take care of it is destined to decrease. Exiled in a corner, without land, a seed will die for nothing. I cannot say if I was the seed, I cannot say what you were. The care we put in things tells a lot about ourselves. Constancy proves your way of doing and tells everyone who you are. Basically, the fact is that there is a man. He was here before me. There is a man and he never went away. In his silence, in his nothing to say his presence grows. In your mind, you will lie to everyone, especially to me and you will end up never taking care of anyone. “Much better this way!” In taking care of things I will take care of myself. Constancy in things can be me. In taking care of things I will take care of myself. Constancy in things can be me. What we don’t take care of is destined to be lost. It is a constant of life. Even if we no longer belong to each other.
- FEM Prog Band
You can join the conversation after you sign in
This track was reported as abuse and is temporarily locked. Please contact copyright@musicoin.org.ai with any relevant documentation to resolve.
Lorenzo Pistolesi  9 months ago
 
Lorenzo Pistolesi tipped 9 coins on "La cura delle cose"
Arturo Soria  10 months ago
 
Arturo Soria tipped 1 coin on "La cura delle cose"
Connect with us
Designed by the Musicoin Team, © 2018
Site best viewed with Chrome