by Lorenzo Pistolesi

published on

Specchio fragile Romantic Italian song. Looking inside you will find a fragile mirroir that allow to came back to you.... Lorenzo Pistolesi guitar and voice. Fabio Mueller bass. Luca Maciocco piano Parole E mi accorgo che mi sono allontanato dal cammino che avevo tracciato e mi trovo e mi ritrovo nella foresta che da sempre ho cercato in questa busta Ho aperto per caso il mio destino ho trovato dentro molto di quello che non ero di quello che non ero Agili paure m’incoraggiano a soffrire come un moscerino appeso a un filo e mi ritrovo in un attimo a scoprire la vanità schiacciata Dentro a un desiderio immane di vedere dentro di me ogni singola cellula dirigersi verso chi da sempre ha potuto lasciarmi Correre via immaginarsi ancora un po’ la malinconia come se solo bastasse trovarsi un'idea che ci riporta da sempre qui E vedo dentro di me che c'è uno specchio fragile che mi riporta da te come immagine labile che sta danzando ormai come un cammino sterile nel quale posso piantare tutto quello che tu hai E mi ricambio con te in questa estate immensa e mi disegno la vita come se fossi in una foresta amore Non mi lasciare mai come se questo quadro fosse stato dipinto per Correre via immaginarsi ancora un po’ la malinconia come se solo bastasse trovarsi un'idea che mi riporta da sempre qui E vedo dentro di me che c'è uno specchio fragile che mi riporta da te come immagine labile che sta danzando ormai come un cammino sterile nel quale posso piantare tutto quello che tu hai CC2016

Specchio fragile by Lorenzo Pistolesi
Share on
Source Code

Play Song
234 PPP & 9 Tips
Genres
Tags
License Details

Romantic Italian song. Looking inside you will find a fragile mirroir that allow to came back to you.... Lorenzo Pistolesi guitar and voice. Fabio Mueller bass. Luca Maciocco piano Parole E mi accorgo che mi sono allontanato dal cammino che avevo tracciato e mi trovo e mi ritrovo nella foresta che da sempre ho cercato in questa busta Ho aperto per caso il mio destino ho trovato dentro molto di quello che non ero di quello che non ero Agili paure m’incoraggiano a soffrire come un moscerino appeso a un filo e mi ritrovo in un attimo a scoprire la vanità schiacciata Dentro a un desiderio immane di vedere dentro di me ogni singola cellula dirigersi verso chi da sempre ha potuto lasciarmi Correre via immaginarsi ancora un po’ la malinconia come se solo bastasse trovarsi un'idea che ci riporta da sempre qui E vedo dentro di me che c'è uno specchio fragile che mi riporta da te come immagine labile che sta danzando ormai come un cammino sterile nel quale posso piantare tutto quello che tu hai E mi ricambio con te in questa estate immensa e mi disegno la vita come se fossi in una foresta amore Non mi lasciare mai come se questo quadro fosse stato dipinto per Correre via immaginarsi ancora un po’ la malinconia come se solo bastasse trovarsi un'idea che mi riporta da sempre qui E vedo dentro di me che c'è uno specchio fragile che mi riporta da te come immagine labile che sta danzando ormai come un cammino sterile nel quale posso piantare tutto quello che tu hai CC2016
- Lorenzo Pistolesi
You can join the conversation after you sign in
This track was reported as abuse and is temporarily locked. Please contact copyright@musicoin.org.ai with any relevant documentation to resolve.
Kingdom Kome Cuts  3 years ago
 
Kingdom Kome Cuts tipped 1 coin on "Specchio fragile"
Kingdom Kome Cuts  3 years ago
 
Very clever strikes of the guitars. You have a great voice. I love it. :)
Musicoin Italia  3 years ago
 
musITcoin tipped 1 coin on "Specchio fragile"
Gravity Blinks tipped 1 coin on "Specchio fragile"
Regata Collective  3 years ago
 
Regata Collective tipped 5 coins on "Specchio fragile"
NastiGi  3 years ago
 
NastiGi tipped 1 coin on "Specchio fragile"
Lorenzo Pistolesi  3 years ago
 
[New Release] Romantic Italian song. Looking inside you will find a fragile mirroir that allow to came back to you.... Lorenzo Pistolesi guitar and v...
Connect with us
Designed by the Musicoin Team, © 2018
Site best viewed with Chrome